Flussimetria Fetale - dott.ssa Anna Bernabei Biondi Santi

I vasi fetali più frequentemente studiati sono l’arteria ombelicale AO e la arteria cerebrale media ACM.
In condizioni di normalità, cioè di benessere fetale, la circolazione sanguigna dentro l’AO presenta basse resistenze(=grande quantità di flusso); mentre la circolazione nela ACM presenta alte resistenze(=piccola quantità di flusso).
L’esame flussimetrico è raccomandato nelle gravidanze a rischio, caratterizzate da ritardo di crescita intrauterina, oligoidramnios=riduzione del liquido amniotico, ipertensione materna…