GinecologiaSiena.itdott.ssa Anna Bernabei

Le mie attività

« torna indietro

Analisi non invasiva del DNA fetale

Si tratta di una analisi diretta del DNA fetale circolante nel sangue materno, grazie ad un solo e semplice prelievo di sangue materno.E' quindi un test non invasivo che azzera i rischi di abortività legati invece alle tecniche di villocentesi o amniocentesi.
Ha una attendibilità superiore al 99% per le trisomie 13, 18, 21 e del 92% per la monosomia X;in caso di risultato patologico il laboratorio GENOMA di Roma offre l'analisi gratuita su liquido amniotico.
Oggi lo studio è possibile su tutto il patrimonio cromosomico.
Si effettua con un prelievo di sangue materno, dopo 10 settimane più 1 giorno.