GinecologiaSiena.itdott.ssa Anna Bernabei

Le mie attività

« torna indietro

Screening flussimetrico per rischio di gestosi

Il cattivo funzionamento placentare, indotto da una ridotta circolazione a livello delle arterie uterine, può essere responsabile di importanti complicanze materne(ipertensione, proteinuria, edemi, gestosi...) e fetali(ritardo di crescita associato o meno a distress fetale).
Si considera a rischio di futura gestosi la paziente che presenta un elevato indice di resistenza nelle arterie uterine evidenziato nel II trimestre.
Il riconoscimento del rischio non evita la comparsa della patologia, ma permette di individuare quelle pazienti che necessitano di un monitoraggio più attento del benessere matero e fetale.